Miti sulle Criptovalute

13 Miti sul Trading di Criptovalute

Nel 2018 ci sono un sacco di idee davvero assurde sulle criptovalute.

Alcune sono vere e proprie bufale o fake news, altre errate percezioni.

Scopri di più sulla verità dietro i miti più comuni, in modo da poter capire meglio cosa sono le criptovalute!

1. Le criptovalute sono schemi piramidali

FALSO. L’algoritmo dietro Bitcoin significa che non vi è alcun vantaggio o svantaggio nel portare nuove persone – condizione fondamentale per gli schemi piramidali come quello di Ponzi.

Inoltre, se usi Bitcoin come valuta e non come veicolo speculativo per guadagnare qualche spicciolo con il trading di criptovalute, la stabilità è una buona cosa.

Le piattaforme di cloud mining, al contrario, sono una storia completamente diversa.

2. Nessuno sa chi ha inventato Bitcoin

VERO. Satoshi Nakamoto è lo pseudonimo di una persona o di un gruppo che ha inventato l’algoritmo dietro Bitcoin.

Poiché la valuta è basata sulla matematica e non fa parte di un culto della personalità, l’identità del creatore è irrilevante.

3. Bitcoin è stato ripetutamente hackerato

FALSO. Bitcoin stesso è abbastanza sicuro e non è mai stato violato.

Tuttavia, molti portafogli, società di cloud mining e criptovalute sono stati hackerati in rapine informatiche.

In quasi tutti i casi, questi attacchi sono stati il risultato di una sicurezza inadeguata.

4. Il valore delle criptovalute si basa sulla potenza di calcolo che usano

FALSO. Il valore si basa sulla domanda e sui prezzi offerti agli scambi di criptovaluta. Una maggiore domanda significa prezzi più alti.

5. Le criptovalute sono illegali

MISTO. Bitcoin, come rappresentante della criptovaluta definitiva, è attualmente illegale solo in Bolivia, Ecuador, Kirghizistan e Bangladesh, che è un piccolo campione su scala globale.

6. Le criptovalute sono solo per le persone coinvolte in attività illegali

FALSO. Non è più probabile che vengano usati in attività illegali più dei contanti. Le criptovalute offrono la possibilità di fare transazioni anonime e sono state utilizzate in tentativi illeciti, ma non più della normale moneta legale.

7. Le criptovalute sono condannate perché non puoi controllare l’inflazione

MISTO. Molti sostenitori affermano che il decentramento è in realtà una copertura contro l’inflazione.

Inoltre, alcune criptovalute sono costruite attorno all’idea di una stabilità a lungo termine. Solo il tempo dirà se le criptovalute sconfiggeranno l’inflazione a lungo termine.

8. Le criptovalute sono tutte valute Fiat

MISTO. Perché una moneta sia decisa, non deve semplicemente mancare il sostegno di una merce fisica. Deve anche essere dichiarato dal governo come moneta a corso legale.

Bitcoin, ad esempio, è solo mezzo fiat, in quanto manca l’approvazione del governo anche se il suo valore si basa sulla relazione tra offerta e domanda.

9. Bitcoin è l’unica valuta alternativa importante

FALSO. Diverse criptovalute hanno diversi vantaggi. Valute come Ethereum, Litecoin, Ripple, Zcash e Monero sono tutte valide ed importanti.

10. I fan della criptovaluta sono tutti degli smanettoni asociali

FALSO. Molte persone di ogni ceto sociale vedono il beneficio di valute che non sono collegate alle banche governative.

Tra gli aderenti al movimento delle criptovalute ci sono anche Bill Gates, il CEO di Overstock Patrick Byrne e il politico Al Gore.

Man mano che la tecnologia diventa più conosciuta, più persone si sentiranno a loro agio con le criptovalute.

11. Non è possibile cancellare le transazioni di Bitcoin

VERO. Ma quelli che sono stati bruciati da potenti servizi di pagamento online come PayPal considerano questa cosa positiva.

Una volta che un Bitcoin o un’altra criptovaluta è in tuo possesso, questa appartiene a te. Questo aggiunge un livello di fiducia e sicurezza.

12. I Quanmputers possono rompere la sicurezza di Bitcoin

TEORETICAMENTE VERO. Ma nessun computer con la potenza di elaborazione per compromettere Bitcoin è stato ancora inventato.

Le banche tradizionali sarebbero anche loro vulnerabili agli attacchi di una simile macchina. In realtà, la parte più debole di un sistema di sicurezza sono gli utenti finali. Pertanto, mantieni i tuoi portafogli sicuri e crea password sicure.

13. Minare criptovalute danneggia l’ambiente

FALSO. L’argomento secondo cui la potenza di elaborazione necessaria per estrarre Bitcoin è eccessiva e pericolosa in modo sostanziale semplicemente non regge.

D’altra parte, pensa solo a ciò che è necessario per estrarre e trasportare l’oro. Inoltre, ci sono molte monete che richiedono meno potenza di elaborazione e sono più “eco-compatibili” di bitcoin.

Share this

Leave a Comment